[ Salta i menù e i servizi e vai direttamente ai contenuti ]

[ Salta al Menù orizzontale ]

In questa pagina sono disponibili i seguenti servizi:
Menù orizzontale [1];
Lingua [2];
Ricerca [3];
Menù di navigazione[4];
Contenuti;

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Lingua ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Ricerca ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

Valutazione Impatto Ambientale (V.I.A)

Valutazione Impatto Ambientale (V.I.A)

Costituisce un controllo preventivo degli effetti globali che un progetto può avere sull’uomo e sull’ambiente considerato in tutti i suoi aspetti di tipo naturalistico, paesaggistico, culturale, sociale…. tenendo conto delle possibili alternative.

La procedura di impatto ambientale si pone pertanto come momento chiave di quella filosofia della politica ambientale già da alcuni anni indirizzata verso un approccio di tipo preventivo nei riguardi dei problemi legati ai fenomeni di inquinamento, garantendo il rispetto del patrimonio ambientale attraverso l’analisi preventiva del rischio – favorendo in tal modo uno sfruttamento delle risorse naturali tale da non minacciare l’esistenza o il rinnovamento – favorendo la trasparenza dei meccanismi decisionali ed il coinvolgimento dei cittadini nella realizzazione di opere importanti ed infine semplificando la procedura di autorizzazione dell’opera, comparando in un unico momento i vari interessi in gioco.

Gli obiettivi fondamentali della VIA riconoscibili nella procedura tecnico amministrativa sono:
• individuazione della soluzione progettuale con minor impatto ambientale all'interno di una rosa di alternative possibili;
• autorizzazione dell'intervento in piena consapevolezza dei suoi possibili impatti sull'ambiente;
• conseguimento di elevati livelli di tutela e qualità ambientale;
• protezione della salute umana;
• contributo, con un migliore ambiente, alla qualità della vita;
• mantenimento della specie;
• conservazione della capacità di riproduzione dell'ecosistema in quanto risorsa essenziale per la vita.


E' di competenza della Provincia l'espressione di un parere, in qualità di “soggetto con competenza ambientale”, su impianti e progetti di diversa natura sottoposti a Valutazione di Impatto Ambientale regionale, in attesa della definitiva e completa applicazione della L.R. n. 9/2006, art 49, che trasferisce alle Province le funzioni amministrative non ritenute di rilievo regionale relative alla VIA di progetti e opere di valenza provinciale.
 

[ Torna all'inizio della pagina ]