[ Salta i menù e i servizi e vai direttamente ai contenuti ]

[ Salta al Menù orizzontale ]

In questa pagina sono disponibili i seguenti servizi:
Menù orizzontale [1];
Lingua [2];
Ricerca [3];
Menù di navigazione[4];
Contenuti;

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Lingua ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Ricerca ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

Tretu

Tretu

 Su tretu chi depit fai su Portalitu de sa lìngua sarda de sa Provìntzia de Casteddu, comenti narat sa delibera n. 17 de su 17/03/10 de su Consillu provintziali, est s’afatanti:

“dare attuazione alla normativa nazionale e regionale in materia di lingua sarda prevedendone l'applicazione nei settori di questa Amministrazione”;

“predisporre un assetto operativo efficace e in grado di garantire la formazione permanente del personale dipendente di questa Provincia, nonché di quella di altri dipendenti di Enti Locali e Istituzioni che ne faranno richiesta”;

“sperimentare, con una adeguata pianificazione, la traduzione in lingua sarda di documenti, regolamenti, normativa, provvedimenti e scritte d'ogni tipo di uso pubblico”;

“tutelare la lingua sarda nel senso più ampio possibile attraverso un'attività pubblica di animazione e informazione sulla normativa vigente e sulle opportunità da questa offerte in materia di protezione e sviluppo della lingua sarda”;

“sviluppare specifici progetti in collaborazione con le Scuole, Università, Associazioni ed Enti finalizzati ad una maggiore coscienza e conoscenza linguistica”;

“svolgere attività di consulenza e supporto a favore di soggetti pubblici e/o privati operanti nel campo della tutela e sviluppo della lingua sarda”;

“ (…) utilizzare ogniqualvolta l'Amministrazione Provinciale debba servirsi della lingua sarda nella redazione di atti, documenti, avvisi (….) la norma campidanese contenuta nel volume intitolato Arrègulas po ortografia, fonètica, morfologia e fueddàriu de sa Norma Campidanesa de sa Lingua Sarda”;

[ Torna all'inizio della pagina ]