[ Salta i menù e i servizi e vai direttamente ai contenuti ]

[ Salta al Menù orizzontale ]

In questa pagina sono disponibili i seguenti servizi:
Menù orizzontale [1];
Lingua [2];
Ricerca [3];
Menù di navigazione[4];
Contenuti;

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Lingua ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

[ Salta alla Ricerca ]

[ Torna all'inizio della pagina ]

Leggi la Notizia

Servizio di supporto tecnico per il Green Public Procurement(GPP) negli appalti pubblici di beni, servizi e opere, avviato dal Servizio SASI della Regione Sardegna, e calendario incontri tecnici (venerdì 19 gennaio 2018)

logo_gpp In questi ultimi anni lo scenario nazionale relativo al Green Public Procurement (GPP) – ovvero l’adozione di Criteri Ambientali Minimi (CAM) negli appalti pubblici di beni, servizi e opere – è profondamente mutato con il Nuovo Codice dei Contratti Pubblici: da strumento volontario, gli acquisti verdi sono diventati oggi obbligatori per tutte le gare di acquisto.
In tale contesto, il Servizio Sostenibilità Ambientale e Sistemi Informativi (SASI) dell’Assessorato della Difesa dell’Ambiente ha attivato un servizio di supporto tecnico per il green public procurement (GPP), avviato nell’ambito del progetto LIFE GPP BEST, del quale la Regione Sardegna è partner insieme alla regione Basilicata (capofila), alla regione Lazio, al Ministero dell’ambiente, dell’acqua e delle foreste della Romania e alla fondazione Ecosistemi.
Il servizio di assistenza tecnica si svilupperà attraverso diverse azioni:
• GPP DESK, uno sportello virtuale (help desk) a disposizione di tutti gli Enti della Sardegna che devono realizzare appalti nei quali si applicano i criteri ambientali minimi (CAM), approvati con decreto dal Ministero dell’Ambiente (MATTM)
• INCONTRI CON GLI STAKEHOLDER, per promuovere la definizione il più possibile condivisa degli strumenti operativi e delle modalità tecniche di attuazione, partendo dalla condivisione metodologicamente facilitata di capitolati tipo e sistemi di verifica (10 incontri con i referenti tecnici e amministrativi delle amministrazioni interessate e 3 incontri con i fornitori)
• PREDISPOSIZIONE DI STRUMENTI OPERATIVI per uniformare la diffusione del Green Public Procurement nel territorio regionale (prototipi delle procedure di approvvigionamento nelle 10 categorie merceologiche rientranti nei settori prioritari definiti dal Piano d’azione nazionale per il GPP (PAN GPP)
• VISION FAIR, un incontro a carattere nazionale ed evento espositivo che si terrà il 15 marzo 2018 a Cagliari, finalizzato a favorire lo scambio e l’interazione fra i partecipanti coinvolti nel corso del quale i referenti tecnici delle amministrazioni pubbliche, addetti ai lavori e stakeholder saranno infatti chiamati ad approfondire aspetti specialistici e a conoscere le buone pratiche nazionali.
Le indicazioni di dettaglio e i contatti utili sono contenute nel documento allegato.
Il primo incontro tecnico in programma è dedicato ai servizi di pulizia, e si terrà martedì 16 gennaio 2018 alle ore 9:30, presso la sede dell’Assessorato della Difesa dell’Ambiente, in via Roma 80 a Cagliari.
Durante l’incontro verranno definiti i documenti di gara tipo (disciplinare, capitolo tecnico e sistema di verifica) per il servizio di pulizia.

[ Torna all'inizio della pagina ]